martedì 22 maggio 2012

Cose a caso #9

Non sono scomparsa nel nulla. O forse sì.
Non ho scritto niente durante questa settimana per vari motivi. Perché il mio pc fisso è di una lentezza esasperante e mi fa incazzare, perché 'sta tesi mi sta prosciugando l'anima, perché sono stanca, perché sto morendo d'ansia, perché c'è stato il terremoto e io devo ancora riprendermi anche se dalle mie parti non si è sentito così tanto.
Ma sono lo stesso successe cose.

Anzitutto Mac is back, e questa è già di per sè una gran cosa. Ho di nuovo il mio computer. Posso guardarmi i finali di stagione delle serie che non ho ancora visto. Tipo Hart of Dixie. E vorrei prendere a sprangate sulle gengive chi ha scritto su twitter un particolare non di poco conto riguardante l'ultima puntata.
Sono riuscita a guardarmi le ultime due puntate di Grey's Anatomy senza leggere spoiler. Anche se qualcuno ha rischiato di trovarsi la casa bruciata a causa di un retweet azzardato.
Ho preso il coraggio a due mani e - rullo di tamburi - sono andata a tagliarmi i capelli. Da una parrucchiera nuova. Che probabilmente ha visto un lampo di follia nei miei occhi e ha fatto davvero quello che le ho detto. Ha tagliato anche meno di quello che le avevo detto. Ottimo. Abbiamo anche preso accordi per la pettinatura che mi dovrà fare per il matrimonio. Solo che abbiamo opinioni discordanti. Se ti faccio vedere il vestito e tu mi dici "Ci starebbe bene una coda laterale", mi sa che non hai capito una beata fava. Ma farà quello che voglio io. Solo che io non so cosa voglio. Idee?
Ho mangiato un bidone di sushi sabato sera e ho assaggiato il sakè. Poi mi sono persa per tornare a casa. "Tanto ce la faccio senza navigatore". No. Non ce la faccio. 
Sono stata alla prima comunione della mia cuginetta. Numero di calze color carne avvistate: tendente a più infinito. Io ero anche discretamente figa (ma soprattutto modesta), nonostante avessi dormito tipo tre ore a causa del terremoto. Il problema del sonno è stato risolto stordendomi di cibo. Anzi, non di cibo generico, di fritto. Hanno fritto il pane, le zucchine, le carote, i cavoli, ovviamente le patate, il pollo e gli asparagi. (Asparagi fritti. Mah.) Mancava solo che impanassero e friggessero l'insalata. Probabilmente l'avrei apprezzata. (Vorrei approfittare dell'occasione per ricordarvi che Nigella frigge il Mars.) (Non c'era un vero motivo per dirvelo, probabilmente è la follia che avanza).
Ieri sera sono andata ad acquagym con una tale ansia addosso che temevo mi venisse un infarto. Invece niente, sono sopravvissuta.
Quindi sto ponendo le basi per la mia prima prescrizione di Xanax. La gioia e il gaudio.
Intanto vado a farmi un bidone di camomilla.
Addio.

17 commenti:

  1. Ahah, anch'io adoro il sushi, e posso capirti per la tesi, io ho finito (finalmente) un paio di mesi fa. Buona camomilla :P

    RispondiElimina
  2. che voglia di suhi che mi hai fatto venire!cmq lo sport fa bene all'ansia (almeno io quando ho l'ansia e poi mi alleno sto meglio..).
    per i capelli invece ti dico una cosa che vuol dire tutto e niente..un raccolto morbido?cioé non un'acconciatura di quelle tirate che fa anche un po' effetto lifting..qualcosa di più morbido, appunto. chiara no????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì, ho capito! Però non so se lo capisce la parrucchiera. Devo trovare delle foto da mostrarle.

      Elimina
  3. Risposte
    1. E io gliel'ho visto fare in tv. Più lo guardavo e meno ci credevo. C'era questo gruppo di casalinghe obese intorno a un pentolone d'olio bollente che lanciavano urletti ogni volta che era pronto un mars impanato.

      Elimina
  4. Quando vado al ristorante giappo, pasteggio sempre a sakè di prugne... E' un loop, non finirei mai. Adoro combinarlo con il gusto del sushi e del sashimi.
    Oddio che voglia!! @_@

    RispondiElimina
  5. uno chignon un po' spettinato, e cadente su un lato, basso... tipo così http://www.capellilisci.com/images/capelli-lisci-chignon-laterale.jpg :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credi che questa è la STESSA IDENTICA foto che ho mostrato alla parrucchiera l'anno scorso per farmi fare la pettinatura per un matrimonio? (ottenendo tutt'altro) In effetti potrei riprovarci, visto che ho cambiato parrucchiera.

      Elimina
  6. Sushi sushi sushiiii! Che voglia! ó_ò

    RispondiElimina
  7. asparagi fritti? Leccornia :P

    p.s.sono felice tu sia alla tesi, non ti senti carica? Suvvia pensa che poi è finita!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti erano proprio buoni gli asparagi fritti, non li avevo mai provati.

      Anche io sono felice che sia quasi finita, ma non pensavo che sarebbe stato un parto fare sta cavolo di tesi!

      Elimina
  8. Ahahaha i fritti...mi viene in mente una scena di un cartone animato: pentolone al centro, vi infilavano prima del cibo poi scarpe e altri oggetti che cacciavano fuori, tagliavano e mangiavano..."E' rimasto un po' duro", dicevano...era spassosissimo!

    RispondiElimina
  9. perdonate la mia ignoranza, ma.. perchè le calze color carne sono il male? necessito di illuminazione..e non solo!
    graaazie
    Mari

    RispondiElimina
  10. Ti ho taggata sul mio blog :-)

    http://ecobioedintorni.blogspot.it/2012/05/11-question-tag.html

    RispondiElimina
  11. hart of dixie l'ho cominciato da poco, enorme delusione per grey's anatomy. mi hai fatto venire fame, un bacio!

    RispondiElimina
  12. So in love of this! do you wanna follow each other?:X

    FashionSpot.ro

    RispondiElimina
  13. ho finito ieri hart of dixie! mi ha fatto un pò tornare indietro ai tempi delle gilmore girls, il paesino con le vecchie pettegole e il bar dove vanno tutti me l'ha un pò ricordato, ma questo è ancor più bimbaminkiamente figo e io lo amo senza remore! Ma George Tucker è uno gnocco, non un uomo, nel senso che sembra davvero una frittella con le gambe. Come può essere considerato il figo del paese? meglio il telaio di Wade o no??

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...