mercoledì 12 dicembre 2012

Amavo Julian Ross

Era forse il 1988, io guardavo i cartoni animati tranquilla, mi piaceva Holly e Benji anche se parlava di calcio e mi avevano detto che il calcio non era da femmine. (Avrebbero dovuto vedermi, quindici anni dopo, allo stadio). Comunque, un bel giorno mi sono resa conto di una cosa. Avevo trovato il mio primo amore. Lui era Julian Ross.
Chi era Julian Ross??


Lui era il più figo di tutti, il capitano della Mambo, con quella maglietta gialla brillante e con i suoi problemi cardiaci. Sì, perché lui era un campionissimo, ma poteva giocare solo dieci minuti a partita. Altrimenti il suo cuore faceva crack. E lo faceva davvero. Ricordo quelle scene strazianti di lui per terra sul campo mentre pioveva (pioveva SEMPRE quando lui stava male) con una mano al petto e un fermo immagine del cuore che si spezzava. Povero Julian, quanto stavo in pena per te!



Poi è stato il turno di Shiro Takiki. Ah, Shiro, per te ho cominciato a giocare a pallavolo. Non ho mai capito se fosse davvero innamorato di Mila (poi, neanche un limone in duemilasettecento puntate?).



E Terence. Quello stronzo di Terence di Candy Candy. Lo so, lo so, alcune di voi preferiscono Anthony, ma volete mettere? Era una pippa. E poi muore anche.



Non voglio neanche parlare di Johnny, è quasi magia Johnny. Povero piccolo, sempre preso per il culo da quel troione di Sabrina. Stronza. E gli toccava stare con Tinetta. E che nome è Tinetta?



Poi, lo shock. Il cartone Prendi il mondo e vai. Mi piaceva tanto, TANTO, Kim, il gemello di Tom, quello che giocava a baseball, quello bravissimo bellissimo intelligentissimo. E lui muore per salvare un bambino. MUORE. Che dramma. Che disgrazia. Che dolore. Non mi sono mai ripresa.



Come potete capire, non stavo tanto bene neanche da piccola.
Forse sono l'unica malata che si innamorava dei cartoni animati.
Mandatemi da uno psichiatra.

29 commenti:

  1. Io sono ancora innamorato di Nadia de "Il mistero della pietra azzurra". No, non eri l'unica XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, Nadia era una figa pazzesca.

      Elimina
    2. finalmente una che ci capisce... XD

      Elimina
  2. Io ero innamorata alla follia di Benjiamin Price

    RispondiElimina
  3. E di Andrè di Lady Oscar ne vogliamo parlare?

    RispondiElimina
  4. io ero innamorata perdutamente di mark lenders.
    sempre attratta dal lato oscuro :)
    anche -anche - dalla sua abbronzatura :))

    RispondiElimina
  5. Oh Julian ♥

    (to', si adatta http://media-cache-ec4.pinterest.com/upload/112871534382118182_aCQDQIaM_c.jpg)

    RispondiElimina
  6. Amore assoluto per Andrè di Lady Oscar. (e pure Lady Oscar, fino a quando non ho scoperto che era una donna, ma anche lì l'amore saffico rimase)
    E poi Eric, di Rossana. L'amore della vita, bello e stronzo, doveva essere un monito per il futuro credo!

    RispondiElimina
  7. Io ero innamorata di Milord di Sailor Moon. Dove lo trovo uno che spunta sempre con una rosa in mano e ha i capelli con i riflessi blu?
    Per non parlare di quel porco di Hunter. Aveva due bicipiti che ciao. Eh.

    RispondiElimina
  8. Sarà per il velo di mistero che aveva per quella maschera....ma Marzio di Sailor Moon a me faceva buono!
    Quando guardavo il cartone non vedevo l'ora arrivasse lui, con la sua rosa.

    RispondiElimina
  9. oh Johnny!Che mi hai fatto ricordare...:D

    RispondiElimina
  10. Bellissimo questo post... Julian Ross piaceva moltissimo anche a me... Così come Arthur di "Georgie" e quando ero proprio piccola il mio primo "amore" fu Toshio di "Creamy".Su Terence devo dire che da bambina zero ma poi a 20 anni mi sono rivista tutta la serie e ammetto che fa proprio sangue... Se ora come ora dovessi farmi cartoon e scegliermi un ometto sarebbe Fersen di "Lady Oscar":-))) Ciao Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il conte di Fersen! Chi mi hai ricordato... capace di far vestire da donna perfino quella lesbicona di Lady Oscar. Un figo pazzesco.

      Elimina
  11. Anch'io amavo Johnny, come non si poteva amarlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero! Impossibile non amarlo!! Fico e tontolone! ♥

      Elimina
  12. Oddio Jonny?!?!? Sabrina se la tirava non poco!!
    Ma ne vogliamo parlare (di qualche anno dopo) dei personaggi di Baverly Hills?
    Dilan è mio!! :-)

    RispondiElimina
  13. Io adoravo Johnnyyyyyyyyyyyyyyyyyy! ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina
  14. io ero super cotta marcia di Johnny! e vogliamo parlare di Ranma? *____* ancora quando lo becco ci sbavo dietro!

    RispondiElimina
  15. Approvo, approvo tutti!
    Ma di Cristal de I Cavalieri dello Zodiaco ne vogliamo parlare!!!!!
    Mi piaceva pure Andromeda, ma mi lasciava sempre qualche dubbio...... ;)
    Che tempi! Che cartoni!

    RispondiElimina
  16. Io ero perdutamente innamorata di Benji e prendevo molto a cuore il suo non poter giocare sempre per il problema alla gamba xD In più ho avuto una mega cotta per Eric di Rossana che poi in genere rappresenta il tipo che mi piace sempre xD

    RispondiElimina
  17. mi sa che un cartone sul pugilato potevo guardarlo solo io, comunque , ero pazza di Rocky Jo
    http://it.wikipedia.org/wiki/Rocky_Joe

    Elena

    RispondiElimina
  18. Milord è stato il mio primo amore :)

    RispondiElimina
  19. Io ero follemente innamorata di Ghinta di Piccoli problemi di cuore...altro che quello str**nzo di Yuri!
    Uhmmm, mi sa che sin da piccola ho sempre subito il "fascino del ragioniere": niente belli&dannati per me, ma gente tranquilla&innamorata...solida!
    Ok, dopo tutto ciò mi sa che vengo con te...dallo psichiatra intendo! =)

    Abbi una splendida giornata, caVa! =)

    RispondiElimina
  20. Post fantastico! Io mi innamoravo sempre: di Andrè, di Mark Lenders, ecc. Uno per cartone!

    RispondiElimina
  21. Meno male...
    Non avremmo litigato...

    Io amavo Abel e Arthur U.U

    RispondiElimina
  22. Mark Lenders e André, perché ho sempre subito il fascino del capello lungo, senza dimenticare Satomi di KissMe Licia ;)
    anche se l'amore della mia vita era Eric di Rossana, mi faceva impazzire, avevo stampa una sua foto e la tenevo sopra la scrivania, e si che avevo già almeno 11/12 anni *-*

    RispondiElimina
  23. ODDIO, avrei potuto scriverlo io questo post. Abbiamo avuto gli stessi amori d'infanzia (e gli stessi dolori!!!), siamo migliori amiche putative. Hai tutta la mia simpatia!!!


    http://mybiutifullife.blogspot.it

    RispondiElimina
  24. Io ero innamorata di Satomi, ma già a i tempi pensavo non fosse una cosa normale, quindi me la tenevo per me. Una volta in seconda elementare vidi che la mia compagnetta di banco scrisse sul suo quaderno "Mirko ti amo" e lì pensai che allora non era pazza e mi lanciai in un "Satomi ti amo" con tanto di cuoricini e svolazzi vari sull'ultima pagina del mio quaderno a quadri. La mia compagna lo vide e, forse invidiosa della mia vena artistica che mi aveva portato a decorare il tutto (cosa che lei non aveva fatto) denunciò la mia passione a tutti i compagni di classe che, ovviamente, mi presero in giro a morire. Come sono cattivi i bambini.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...