lunedì 7 gennaio 2013

Ricomincio

Proviamo a ricominciare con il piede giusto, almeno qui.
Facciamo finta che lo scorso post non ci sia stato.

Non farò bilanci. Non mi va di ripercorrere l'anno appena trascorso. 
Non scriverò buoni propositi. Non ne ho.
Ma ho bisogno di mandare via un po' di negatività che mi sento addosso.
Quindi mi sto imponendo di fare una lista di cose positive che mi sono successe ultimamente.
Pronti? Via.

- Sono andata in montagna. Ho sciato, ho camminato, ho pattinato sul ghiaccio.


- Ho giocato a Tabù con i miei amici. Che sono dei cretini, perché dovevo far loro indovinare una parola, ho suggerito "Barbie Gran..." e loro mi hanno risposto BATTONA. Battona, capite? GALA', la risposta giusta era GALA'!

Povera la mia Barbie Gran Galà 1991, il vestito è diventato marrone.
- Ho fatto dei macarons blu puffo insieme a Michela.


- Adesso odiatemi: ho perso mezzo chilo DURANTE LE FESTE. Senza influenza intestinale. E i chili totali persi sono tre. Yeah.

- Ho comprato cose da h&m a Lienz. Cose piuttosto inutili.




- A Natale mi hanno regalato dei coltelli di ceramica. Tanti cuori.

- Sabato mio cugino mi ha chiesto se sono dimagrita. 

- Ho comprato un nuovo cappotto in saldo prima dei saldi.

- Ho trovato il Kusmi Tea


- Mi sono resa conto di essere drogata di tisane.


- (Questa non è una cosa positiva che mi è capitata, ma non resisto). Allora, sono andata a casa di amici che si sono sposati un anno e mezzo fa. E NON HANNO ANCORA IL DIVANO. E neanche le abat-joure sui comodini. Non so, a me sembrano cose fondamentali. Forse sono io che sbaglio. Ma ho vissuto senza divano, ed è la morte. Piuttosto rinuncio alle sedie della cucina. Mangio pane e cipolle per un anno. Mah.

- Ho mangiato sushi. Mi mette sempre di buonumore.

- Ho rivisto - piangendo - l'ultima puntata di Una mamma per amica.

- Ho cantato fortissimo guardando Il re leone.


- Ho fatto shopping online.

- E' arrivato il biglietto per il concerto di Robbie Williams. Che sarà il giorno del mio trentesimo compleanno.


Quindi, dai.
Forza e coraggio.

17 commenti:

  1. Forza coraggio e ammore per questo 2013. Che anche a me il 2012 è finito con vagonate di sfiga.

    RispondiElimina
  2. Mi sembrano tante belle cose! Brava!

    RispondiElimina
  3. Forza e coraggio sempre ! Perché noi "siamo figli delle stelle e non ci fermeremo mai per niente al mondo !"
    Bello che hai la capacità di gioire per le piccole cose, la felicità è 'na roba molto astratta, ma le piccole cose portano serenità. Anch'io ho comprato 2 paia di orecchini troppo tamarri da H&M ... e ci giravo attorno già da 3 mesi ... adesso che sono miei mi sento troppo #figadomani quando li metterò. Un carissimo saluto, Martina.
    BloggHer women's kaleidoscope

    RispondiElimina
  4. Mi sembra il modo giusto di iniziare... Brava per i 3 Kg persi!!

    RispondiElimina
  5. A mio modesterrimo parere hai fatto un sacco di cose belle! da me manca proprio tutto il salotto (almeno per ora) e confermo che l'assenza del divano pesa parecchio! però ora TU mi devi dire come hai perso mezzo chilo durante le feste. Non sentirti minacciata è..no.. a meno che tu non ci tenga ai tuoi coltelli di ceramica..
    XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho mangiato davvero pochi dolci... Ma non è stato un grosso sacrificio.

      Elimina
  6. Che bella idea fare un bilancio SOLO delle cose positive...mentalmente siamo (sono?) predisposti a ricordare solo lo schifio. Mi piace!

    RispondiElimina
  7. Come si dice da me (ma non solo penso, boh): TIENI BOTTA!

    - Insomma, sei la regina dei macarons, Csaba ti fa una pippa! Il mio moroso mi ha regalato il kit di maison du monde per farli, presto mi cimenterò. Credo. Anche se so già che fallirò miseramente.

    - Drogatissima di tisane pure io! E invidiazza per il KusmiTea!

    - Io mi sono trasferita da un mese e mezzo e mancano all'appello comodini e annessi. E' che dopo un pò ti adagi e ad appoggiare le cose per terra ci fai anche l'abitudine. Ma il divano NO perdio, NO! Come si fa?!

    Francesca C.

    RispondiElimina
  8. Oh quante belle cosine! (brava, questo è l'approccio giusto che allontana la sfiga ;-)
    Ma cos'è il Kusmi tea che quella scatolina mi incuriosisce non poco?

    p.s.= senza il divano no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un tipo di tè sfuso, esiste in tantissime varianti ed è proprio buono. Poi la scatolina è stupenda.

      Elimina
  9. Ciccia non l'avevo letto l'ultimo post! Come va a casa? Ti mando VAGONI di positività! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pochino meglio, dai. Grazie Irene, davvero.

      Elimina
  10. Ci sono anch'io ci sono anch'io!
    Allora, le piccole cosine positive non sono male se ci pensi, forse il trucco sta proprio nel cercare di pensare a quelle quando ti vengono in mente le schifezze? Forse. Fosse facile poi.

    RispondiElimina
  11. Nemmeno io ho ancora il divano.
    Mi mancano anche le sedie della cucina, a dire il vero.
    Per fortuna abbiamo un letto, ma è singolo.

    Beh, ma noi ci stiamo ancora trasferendo, siamo scusati.
    Mi sembra che le tue vacanze siano andate alla grande, sii positiva. Sempre!!!!!

    RispondiElimina
  12. Nota positiva di Laura: gioco a Ruzzle e sono brava.
    (Li mortacci tua)

    RispondiElimina
  13. Ma quante belle cosine che hai fatto, soprattutto lo sciare, mangiare sushi e perdere chili. (Quest'ultimo te lo invidio proprio). Comunque, con questo approccio alla think positive le cose non potranno andarti male o almeno lo spero per te...un bacione

    RispondiElimina
  14. Eccomi, anche io drogata di tisane e thè e anche io conosco gente sposata da più di un anno senza sedia, lampadario, tende ecc perché non trovano "quelle giuste" o sono care, ma in compenso hanno il bagno turco in casa... Gente strana!
    Baci
    A.
    Newyorkcanwait.net

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...