mercoledì 22 gennaio 2014

La donna ai tempi di twitter

Ormai sono tre anni che sono su twitter, anzi, un po' di più, dato che prima ero iscritta con il mio nome e cognome, ma poi ho capito l'andazzo e sono entrata nell'anonimato.
Seguo più che altro donne (perché sono una deficiente e rimarrò single per sempre) e ho notato delle caratteristiche ricorrenti.
Ditemi se ho torto.

La donna su twitter:

- legge solo libri impegnati. O forse DICE di leggere solo libri impegnati. (Faccio outing: ho appena finito di leggere la trilogia di Hunger Games. Intellettuale, eh?)

- ha fatto danza da piccola. Mai una che dica di aver fatto pallavolo. Ma nessuna che guardasse Mila e Shiro come me? Nessuna che abbia sognato di essere Mimì Ayuara? No. Solo io. Goccia di ciclone!

- odia la domenica. Cosa vi avrà mai fatto di male la domenica, io non lo so.

- idolatra Zara

- se vuole diventare una twitstar, ha manie di grandezza e maltratta il prossimo

- odia Fabio Volo (e qui non posso che apprezzare e condividere)

- beve latte di soia anche se non è intollerante al lattosio

- si lamenta (eccomi, presente!)

- è tendenzialmente di sinistra

- odia il fidanzato

- guarda e commenta Uomini e donne tutti i giorni. (Dio, vi ucciderei. Ma non avete altro da fare a quell'ora?)

- sostiene di non piacersi, ma posta milletrecento foto di se stessa al giorno

Continuerò la mia indagine.
Qualcosa da aggiungere?

30 commenti:

  1. Magari avessi fatto danza da piccola! A quest'ora forse sarei un po' più aggraziata. Io ho fatto tennis e su twitter non ho conosciuto anima viva che abbia dichiarato di aver tenuto in mano una racchetta :(
    Per il resto mi risconosco solo in "Odia Fabio Volo" e "Si lamenta".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Iaia, fondiamo un club! "Quelle che hanno fatto sport diversi dalla danza e che non guardano Uomini e donne"

      Elimina
  2. Io ho fatto danza ma dai 16 ai 19 anni, prima ho tentato (e fallito) con la pallavolo e alle elemntari facevo nuoto. Vale?
    Bevo latte di riso perché quello normale mi gonfia, mi lamento moltissimo (ormai uso twitter quasi solo per quello) e odio Fabio Volo, ma non il fidanzato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, però hai provato a giocare a pallavolo! Grande.
      Eh, il latte di riso non so se vale, qui vogliamo proprio quello di soia :)

      Elimina
  3. PS Mai guardato uomini e donne e comunque a quell'ora sono in ufficio ;)

    RispondiElimina
  4. Io mi sono resa conto che usano tutte creme e make up fighi.

    Delle lamentele sono la campionessa mondiale ma quello lo faccio anche dal vivo :)

    Sere

    RispondiElimina
  5. Allora ecco perchè non sono su twitter!!
    - leggo di tutto (triologia Hunger Games compresa ^^)
    - ho fatto danza da piccolissima e ho capito che non faceva per me (o forse mi portavano e basta), in compenso ho fattto altri sport dove mi sono divertita molto di più (pallavolo, calcio, ginnastica artistica, nuoto...addirittura anche Bagminton!).
    - odia la domenica: Nooooo la domenica è sacra e pesonalmente propongo di raddoppiarla ...2 domeniche alla settimana!
    - idolatra Zara: non trovo mai nulla che mi stia bene da Zara, sarà la taglia 46/48 il colorito pallido o la 5 di seno ma penso di aver comprato 2 cose in croce negli ultimi 10 anni.
    - manie di grandezza a volte si, ma non maltratto nemmeno le mosche
    - odia Fabio Volo: la situazione qui è peggiore, io lo ignoro proprio!
    - beve latte di soia: sono intollerante al lattosio ma quello di soia non riesco proprio a farmelo piacere, piuttosto bevo quello di mucca e sto male!
    - si lamenta: urca qui ci siamo,
    - è tendenzialmente di sinistra: non proprio
    - odia il fidanzato: sono single, quindi mi manca la materia prima da odiare
    - guarda e commenta Uomini e donne: nooooooo mi viene l'orticaria solo al pensiero
    - sostiene di non piacersi: io mi piaccio anche se so che devo dimagrire e non pubblico le mie foto nemmeno su FB (adoro la privacy)

    Oppure devo adeguarmi al trend per trovare un moroso decente e infighirmi un pò?? Chissà...

    Laura-Rn

    RispondiElimina
  6. Zara...di sinistra...danza da piccola...latte di soia (anche se preferisco quello di mandorla o nocciola)...si, un po' sono io.

    Ma Uomini e Donne MAI.

    RispondiElimina
  7. Il latte di soia è il minimo.
    Se smettessimo di vivere in Papuasia diosanto!

    S.

    RispondiElimina
  8. Ho twitter ma non riesco a farmelo piacere fino in fondo, direi che casi simili si trovano anche in vari blog.

    Ma quelle che leggono roba impegnata poi sono le stesse che guardano Uomini e Donne? Questo è inquietante... eh sì.
    Ovvio che poi arrivino a credere che la Papuasia sia un posto immaginario. :-P

    RispondiElimina
  9. Da poco ho letto che twitter è il muro del pianto...senza lamenti non esisterebbe!ma attenzione: ci sarà SEMPRE quella che avrà diritto più di te a lamentarsi (per esempio: "mi fa male la testa!" "e cosa devo dire io,che una testa non ce l'ho più?")
    E poi c'è chi critica chi non è impegnata-intellettuale quanto lei...e lo fa mettendo foto delle proprie tette con didascalia "ho le occhiaie" -.-"

    E daiiii che uomini e donne non è poi così male,almeno fa ridere! ;)

    RispondiElimina
  10. io facevo pallavolo e adoravo Mimi, i suoi allenamenti con le catene dove li mettiamo?
    zara mi fa schifo e il latte di so...che??? NEXT
    mai postato selfie, però mi lamento sempre alla grande

    RispondiElimina
  11. Io sono una lamentosa di dimensioni cosmiche. Ultimamente me ne sono resa conto e cerco di moderarmi, perché sai che palle lamentarsi di continuo!
    Per il resto, sono quanto di più lontano possa esserci dalla twittera media (che tendenzialmente è un soggetto che mi sta sulle balle). Sono una spiantata che non si compra qualcosa da millenni, selfie percaritàdideeo, non parliamo di foto "guardate come sono grassa" perché ME piace mangiare e quindi ho la ciccia. Zara NO.
    Ho fatto pallavolo!

    RispondiElimina
  12. Sono su Twitter e direi che rientro nel punto sulle lamentele..ma non ce l'ho assolutamente con la domenica ahahahah!

    RispondiElimina
  13. Da bambina ho iniziato con ginnastica artistica, ho continuato con nuoto e karate (per ben due lezioni amici) e poi mi sono data per qualche anno alla pallavolo. Al liceo ho giocato anche nella squadra femminile di calcio e calcetto; ci chiamavamo originalissamemte qualcosa tipo Dark ladies -.-

    Ma la cosa che concepisco di meno del twitter è il parlare male di fidanzati, compagni, mariti. Una battuta ci può stare, quando proprio te la combina, ma dichiarare odio e crisi profonda lo trovo proprio fuori luogo e di cattivo gusto.
    Poi io son rompiballe uguale quando scrivo i tweet pucci pucci perché sono tanto innamorata, eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, io li adoro i tuoi tweet pucci pucci, mi danno speranza!

      Elimina
    2. Mmh in effetti su Twitter mi lamento, ho fatto danza classica e bevo latte di soia! Però non ho mai guardato Uomini e donne, leggo di tutto (compreso Hunger games) e ho giocato sia a calcetto sia a tennis!! ;)

      Elimina
  14. posso aggiungere un paio di cosette? allora:
    -fotografano parti di sè (occhio, mani, piedi...mah)
    -recuperano aforismi forse dai baci perugina
    -diffondono perle di saggezza che a sentirli bene rischi il suicidio...
    e, per citare totò, "ho detto tutto!"
    ;D

    RispondiElimina
  15. In effetti hai ragione...speta che vado a rileggere i miei ;-)

    RispondiElimina
  16. io da piccola non ho fatto un cacchio di sport, ecco perché adesso ho la coordinazione e l'elasticità di una mummia. Mai bevuto latte di soia in vita mia. Non mi piaccio per niente e quindi posto solo foto di pezzetti di me. RagazzoNomeOsceno é bellissimo/buonissimo quindi non mi posso per niente lamentare di lui. (Forse in passato mi sono lamentata del mio ex -che però era già un ex- giusto un po', eh)

    RispondiElimina
  17. Vado in giro in cerca di blog che siano:
    1. scritti bene
    2. divertenti, se possibile
    3. di donne, ma solo perché scritti da uomini non raggiungeranno mai lo standard
    4. last but not least AGGIORNATI.

    ...e trovo il tuo! le ha tutte, le caratteristiche per diventare il-nuovo-blog-che-seguo-è-carino-link-via-mail-alle-amiche
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so il tuo nome ma ti ringrazio davvero!

      Elimina
  18. Laura, tu lo sai, io ti voglio bene. Sei una delle poche persone con cui interagisco e sei una delle poche di cui leggo il blog. Ma la domanda che mi viene in mente è la seguente: se hai notato tutto questo è perché segui queste persone.

    Dunque perché lo fai se non ti piace quello che scrivono?

    Questa mia domanda ovviamente non è rivolta solo a te in quanto TE, ma a tutte quelle che si lamentano di quello che scrivono gli altri e non premono il tasto unfollow.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché la persona che ho descritto non esiste. Se continuo a seguire una persona è perché mi interessa quello che scrive. Se inizia a starmi sulle scatole, schiaccio defollow e addio, come hai giustamente detto tu.
      Le persone che seguo hanno una o qualcuna di queste caratteristiche, se ne hanno di più dico addio senza rimpianti.

      Elimina
    2. Però a volte sono masochista, e in questo caso hai ragione tu, sono io ad essere deficiente.

      Elimina
  19. sono andata via dal twitter perchè alla lunga è di una pallosità infinità, tutti a scrivere la stessa tipologia di frasi col copia e incolla, ah si, e poi sò andata via anche perchè, come la nutella che fa male e lo sai che crea dipendenza ma continui a mangiarla, ad un certo punto DEVI dire basta e piglià un pò d'aria fresca. Che sul tw manca...manca tanto.

    RispondiElimina
  20. Hahahah! Ho letto ora questo tuo post!! Condivido tutto... lo sai!

    RispondiElimina
  21. Sono una voce fuori dal coro...leggo e amo Fabio Volo! :-) E non idolatro Zara, anche perché non ci trovo mai nulla!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...