giovedì 12 febbraio 2015

L'invasione dei Conigli Incazzosi

Immaginatevi la scena.
Parte questa musica:
E una marea di Conigli Incazzosi rosa avanza silenziosamente.
Paura eh?
Insomma, la storia è questa: in tante mi avete chiesto come fare ad averne uno. Ecco qua, proviamoci. Vediamo quanti riesco a sfornarne. Intanto ne ho fatti tre, uno grigio e due rosa e sono già stati prenotati.
Parliamo di dettagli. Il Coniglio Incazzoso è alto circa 11 centimetri di pura incazzosità e vuole venire a casa vostra per giudicarvi e per farsi fotografare, perché in fondo è un vanitoso. Vuole essere come il nano di Amelié, ve l'ho detto.
Per il momento è rosa o grigio, ma si può fare anche giallo o bianco. Per l'azzurro ci stiamo attrezzando.
Costa 10 euro più le spese di spedizione che, con posta ordinaria, sono di € 2,40. Posso spedire anche all'estero o con raccomandata, ovviamente - maledette poste - costa un po' di più.
Potremmo fare così. Io ne metto sul tavolo dieci. Chi li prenota per primo vince. Più di dieci non credo di potercela fare al momento. Mi ci vorrà il tempo materiale per farli perché, pare di no, ma c'ho anche un lavoro.
Come fare per averne uno? Mandatemi una mail qui. O scrivete un commento lasciandomi una vostra mail. Per i dettagli poi ci sentiremo in privato.

In questi giorni ho anche provato a farne uno gigante ma non mi è bastata la fettuccia, maledizione.
Avrebbe potuto essere il capo della rivolta, il Grande Coniglio Incazzoso.

Signore, io posso solo dirvi questo:
Come to the dark side, we have Conigli Incazzosi.

2 commenti:

  1. Suggerirei anche questo trailer, per rendere l'idea del tipo di proliferazione appena iniziata: http://youtu.be/o2vw_iYBAyY
    [Osvaldo dice di identificarsi in Cresta. Ovviamente.]

    RispondiElimina
  2. Ecco. direi che rende l'idea.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...