martedì 10 febbraio 2015

Sì, viaggiare - Volaree oh-oh

(Se non si fosse capito, "Sì, viaggiare" è il nome della rubrica, sottotitolo "Volaree oh-oh". Vabè, un'altra volta scelgo un titolo meno deficiente)

Ve l'ho già detto, mi ripeto, ma se fosse per me questo blog parlerebbe quasi solo di viaggi. Viaggi, foto di viaggi, guide et similia.
Quindi oggi parleremo di cose da fare prima di partire. Come dite, è un po' prestino? Nein. Io mi sto già organizzando. C'è gente che ha già prenotato tutto. E non venite a parlarmi di last minute, I don't believe in last minute. Sul serio, conoscete qualcuno che è mai partito con un volo prenotato all'ultimo minuto? Se sì spiegatemi come si fa. Io sono per la programmazione a lungo termine.
Prima cosa: decidete dove andare. Ok, qui arrangiatevi, io ho già pensato per me.

Seconda cosa: prenotate il volo. Se dovete prendere un aereo, ovviamente. Prima è, meglio è.
Come faccio io? Innanzitutto consulto Skyscanner per avere un'idea di massima. Dall'applicazione per smartphone e iPad principalmente, ma il loro sito è ugualmente funzionale. Questa applicazione fa vedere tutte le possibili combinazioni di voli e ti manda ai siti di prenotazione. Skyscanner è gratuito, non aggiunge niente al prezzo finale.

Però io ho scoperto una cosa. Se si prova a prenotare un volo tramite, che so, Travel Genio, Vola Gratis, Edreams, Expedia, inizialmente sembra che abbia un prezzo, poi però compaiono dal nulla maggiorazioni per ogni cosa. Quindi, facendo delle prove, ho notato che, a volte, prenotare lo stesso volo direttamente dal sito della compagnia aerea costa meno. Mi è capitato con Air France e con Lufthansa. I siti delle compagnie danno subito il prezzo finale, aggiungono solo una maggiorazione per il pagamento con carta di credito, che, di solito, è poca roba. Quindi, prima di prenotare, indagate bene.
Io poi mi scarico l'app della compagnia da cui ho prenotato, serve sempre.

Altra cosa di cui mi sono accorta ma che forse sanno tutti: durante il week end i voli costano di più. Perché? Perché la gente ha più tempo, è più tranquilla, meglio predisposta. Secondo me è meglio prenotare nel mezzo della settimana. Forse è una leggenda, ma con me ha sempre funzionato.

Io preferisco controllare i voli da un computer e poi prenotarlo da un altro con un ip diverso. È possibile che, se guardate gli stessi voli duecentomila volte prima di decidere (come faccio io) il sistema riconosca il vostro indirizzo ip, "capisca" che quel volo lo volete proprio e aumenti il prezzo. Voi ridete, ma mio cugino (mio cuggino mio cuggino) l'ultima volta è venuto a casa mia a prenotare per evitare questa cosa. Siamo tutti pazzi in famiglia? Forse sì.

Mi raccomando: prima di prenotare controllate quanti chili può pesare il bagaglio a mano per quella compagnia e decidete se avete bisogno anche del bagaglio in stiva (io sì, quasi sempre) (a Parigi no, sono stata bravissima). I voli intercontinentali invece dovrebbero prevedere sempre anche il bagaglio in stiva compreso nel prezzo. Ma meglio controllare.

Se avete un iPhone usate assolutamente Passbook per tenere i biglietti, è una figata vera. Ma i biglietti compariranno solo dopo che avrete fatto il check in on line, quindi adesso è presto.

Avete prenotato il volo, congratulazioni!
Quanto è bello prenotare un volo? Io mi sento benissimo quando lo faccio. Meno quando arriva l'estratto conto della Mastercard, ma chissene.

La prossima volta vi spiego come io prenoto l'alloggio.
Au revoir!

P.S. Ho installato questa nuova cosa per commentare, ma non so se sia meglio o peggio. Ho provato perché mi avete detto che commentare da cellulare è impossibile. Fatemi sapere.

14 commenti:

  1. Oh, ma quante affinità! Anch'io sono abituata a fare tutto con l'iPhone, è tanto rilassante arrivare in aeroporto con Siegmund ed il bagaglio a mano e dirigersi direttamente al varco del controllo documenti!
    Benvenuta nel Magico Mondo di Disqus :-)

    RispondiElimina
  2. Oh, che gioia, qualcuno che commenta.
    Non riuscivo a capire se fosse un problema tecnico o semplicemente un post poco interessante. Quindi è la seconda che ho scritto :)
    Grazie per il benvenuto. Vedremo come andrà.

    RispondiElimina
  3. Io una volta sono partita con un last minute e non ho avuto problemi!
    Sui voli a volte é davvero conveniente, perché magari hanno venduto pochi biglietti e devono riempirlo... Mi é capitato di vedere voli x NY a 300 € scarsi, peró parendo il giorno dopo, quindi effettivamente se uno deve programmare le ferie con anticipo non é il massimo.

    RispondiElimina
  4. (Molto bene, chi non è loggato compare con la mia foto.
    Avrò fatto qualche casino, giuro che non sono io che mi commento da sola i post.)


    Detto ciò, davvero sei partita con un last minute? Sono basita. E invidiosa.

    RispondiElimina
  5. La cosa del prenotare in mezzo alla settimana piuttosto che nel weekend la sapevo pure io, i miei amici che vivono a Parigi e tornano ogni 3-4 mesi infatti tendono sempre a prenotare di martedì! (Lui dice che è quando si spunta il prezzo migliore!) Quando sono andata a Berlino, in effetti, ho prenotato di lunedì... poi la cosa dell'indirizzo IP è la seconda volta che la leggo, sarà vero... Per quel che riguarda i last minute, non so se essere più orgogliosa di aver prenotato un Bologna-Parigi spendendo 49 euro a/r (però atterrando a Beauvais e quindi dovendomi fare un'ora di viaggio dall'aeroporto alla città) o un Ancona-Madrid a 52 a/r, considerando che a Madrid atterri in quello principale... ovviamente entrambe le volte con Ryanair! La prima non mi ricordo quanto tempo prima ho prenotato, la seconda invece sì... a fine gennaio per partire il 10 o il 12 febbraio!!!
    Quello di tenere sotto controllo il peso del bagaglio a mano lo faccio costantemente... in genere io sempre e solo bagaglio a mano! Però per Berlino ho avuto un po' d'ansia, perchè Germanwings mi faceva imbarcare solo 8 kg, anzichè i 10 di Ryanair... ma ce l'ho ugualmente fatta!
    A presto
    Kanachan

    RispondiElimina
  6. quella cosa di prenotare da un altro pc per evitare che riconosca il tuo ip non la sapevo, ma adesso capisco perchè la scorsa estate il volo Palermo-Genova costava sempre di più!seguirò il tuo consiglio.

    RispondiElimina
  7. Live from Hamburg11 febbraio 2015 11:20

    Ooohhhh, uno dei miei argomenti preferiti!! (Come si evince dal mio blog, lol)
    Hai ragionissimo sia sul prenotare lontano dal weekend, sia da un pc diverso da quello con cui hai fatto le ricerche, non è una tua impressione, funziona proprio così.
    Passbook poi è la cosa più comoda del mondo, negli ultimi anni mi è diventato essenziale.

    RispondiElimina
  8. Ecco, io per Ryanair ho una speciale antipatia. Penso di averci volato solo una volta.
    Comunque sei riuscita a fare degli affaroni!

    RispondiElimina
  9. ehm... io ho volato solo con tre compagnie... e Ryanair è quella che stravince per me! le altre Germanwings e Isr-air (compagnia israeliana)... il motivo è presto detto... gli aeroporti a me vicini (Ancona e Bologna) sono pieni di voli della compagnia irlandese!!!
    Kanachan

    RispondiElimina
  10. Eh ma fai bene a volare con loro se ti trovi bene.
    A me è capitato spesso che costasse di più di altre compagnie, pensa te.
    Dipenderà anche dall'aeroporto di partenza, chissà.

    RispondiElimina
  11. Magari è la volta buona che riesco a organizzarmelo un viaggetto da sola, grazie a te e alla nuova rubrica =)

    RispondiElimina
  12. Sìì! Devi assolutamente provare!

    RispondiElimina
  13. Ecco, allora non sono pazza, ne sono felice :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...