venerdì 6 marzo 2015

L'anticonformista

Ho un problema con le liste. Nel senso che ne faccio in continuazione. Oggi, per voi, una lista breve e non esaustiva di cose che tendenzialmente a tutti piacciono e invece a me no.

  • le vacanze di solo mare: cosa volete che ci faccia, mi annoio a morte.
  • le Stan Smith. Mi fanno gloriosamente cagare. Trovo che stiano male praticamente a tutte. 


  • Game of Thrones (il telefilm): ecco, non è che non mi piaccia, solo non riesco a guardarlo. Ho letto tutti i libri e nella mia testa i personaggi sono fatti in un certo modo. Sicuramente non come gli attori della serie. Quindi, io non lo guardo. Ci ho anche provato eh. Ma per me è un no. Fustigatemi. Tagliatemi le dita come a Sir Davos. Ma state attenti che poi vi spoilero tutto lo spoilerabile. IO SO.
  • i vestiti con le frange da indiano. MA PER PIACERE.
  • il nuoto. Lo so che fa bene, ma per me è no.
  • il film Mean Girls. Non mi dice niente.


  • Pinterest. Anche qui, devo avere qualche malattia. Tutte quelle che conosco lo amano e ci passano le ore. Io ce l'ho anche un profilo, ma non mi prende. Se ci sto dieci minuti è tanto. 
  • gli anellini da mettere sulle falangi. Mi dà fastidio anche solo vederne le foto. Ma forse questi sono già passati di moda.
  • le borse a secchiello. Le odiavo negli anni '80, quando le portava mia mamma, le odio adesso.
  • lo yoga. Io ci ho provato, davvero. Ho anche speso 12 o 15 euro per il tappetino, comprato direttamente dal maestro. Niente, non fa per me. Sarà anche perché alla prima lezione mi son trovata in coppia con un uomo che doveva mettermi le mani sul culo mentre stavo a testa in giù appoggiata al muro. Sarà perché il maestro parlava esattamente come Rocco Siffredi. Non lo so. Magari dovrei provare Zumba.

  • Il Signore degli Anelli. Libri e film. Ne ho già parlato, lo so. Ribadisco il mio no.
  • Ryan Gosling. Per me rimarrà sempre lo sfigato che faceva Young Hercules.


Per ora basta così. Ma mi verrà in mente altro, di sicuro.

10 commenti:

  1. io amo Game of Thrones, adoro fare yoga e amo ancora di piu Ryan Gosling, ma capisco il tuo essere anticonformista!


    Cose che io non capisco:


    gli UGGs - brutti come la fame e chissene se sono 'comode' (da quando é un criterio per le scarpe quello? hahah.)
    Harry Potter. Non l'ho mai capito...é un libro per bambini?? Film per bambini....?? Come mai la gente adulta ci va pazza?

    Robert Pattinson - bello??? ma dove??? Normalissimo direi. Non è un Ryan! E idem Ian Somerhalder, che io tuttavia amo perchè animalista.
    La corsa. Come dici tu sul nuoto: lo so che fa bene, ma per me è NO. Dove vai con uno sport che puoi fare solo quando non fa freddo, buio (eh, io ho paura) o piove?
    Il purè di patate. Sono l'unica persona sul pianeta a cui fa uno schifo tremendo.

    RispondiElimina
  2. Live from Hamburg6 marzo 2015 10:45

    Non sai quanto sono d'accordo sulle vacanze di solo mare e su Pinterest: mi sono fatta un account tipo due anni fa e poi non sono maippiù tornata. Il punto sullo yoga mi ha fatto tanto ridere. Io ho provato da sola con una app e mi sono bloccata la schiena per diversi giorni. Vuoi un consiglio? Non fare yoga da sola con una app.

    RispondiElimina
  3. io lo faccio tutti i giorni da sola con gli app, ma tu hai ragione: bisognerebbe anche (o meglio PRIMA) andare in studio dove qualcuno ti corregge.

    RispondiElimina
  4. Condivido la noia per le vacanze di solo mare... io voglio girare per città, musei, monumenti... lo yoga l'ho provato pure io, lo facevo in riva al mare (ma non in vacanza), solo che manco a me ha attirato più di tanto.... idem pinterest.... io manco ce l'ho! Mean Girls invece mi ha sempre fatto morire dal ridere!!

    RispondiElimina
  5. Se togliamo il nuoto e Game of Thrones (che per me sono droga e sono in crisi d'astinenza da entrambi), sono anticonformista quanto te: sostituisco GoT con Lost, e in più rilancio con un mio grande NO, che però vedo che va molto di moda: il sushi. No. proprio NO.

    RispondiElimina
  6. Attenzione, anche mio fratello odia il purè di patate! Pensavo fosse l'unica persona al mondo!

    RispondiElimina
  7. Tranne nuoto e Signore degli Anelli, ti appoggio completamente. Le vacanze al mare, da quando c'è Siegmund, ammetto di averle immensamente rivalutate - a patto, però, di scegliere una città costiera che offra anche altri svaghi oltre alle giostrine (ecco, quello magari sì). E ora ti confesserô che, per quel poco di trailers che, spinta dalla curiosità, ho visto su YouTube, a me questo Game of Thrones sembra soltanto la versione pornosplatter del Signore degli Anelli. L'ho detto, mi sono tolta un peso! Mi sento più leggera!!

    RispondiElimina
  8. nooo non ci credo! Un'altra persone come me! Davvero, in tutta la vita non ne ho mai incontrato uno!

    RispondiElimina
  9. No no no le vacanze al mare, GoT, le borse a secchiello (ehm), PINTEREST, noooooo.
    (Ecco, prova la Zumba. Ma sul serio!!)

    RispondiElimina
  10. mariannalicari9 marzo 2015 12:12

    Ognuno ha i suoi gusti, ci sta. Per esempio adoro il Signore degli Anelli.
    Su
    Game of Thrones ti dico come la penso: i libri sono un altro pianeta
    completamente. La serie la trovo vedibile e godibile, ma parliamo
    proprio di piani diversi. La sto recuperando per evitare spoiler che
    potrebbero piombare dal cielo a causa della lentezza dello zio Martin a
    finire 'sti benedetti libri.
    Ryan Gosling????O santissimo cielo!O.O

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...