martedì 14 aprile 2015

Share the hate vol.2

Non c'è niente da fare signori miei, il mio umore continua ad essere piuttosto nero e la mia voglia di diffondere l'odio per il mondo è forte e presente, quindi continueremo con la lista dei personaggi femminili di serie televisive più fastidiosi mai visti.

Payton Sawyer, One Tree Hill. Non che Brooke mi stesse simpatica, eh. Però lei mi provocava un fastidio diverso. "Oh, quanto sono complicata! Oh, quanto disegno bene! Oh, guardate i miei bellissimi riccioli biondi!" Poi compare anche in Grey's Anatomy OVVIAMENTE facendo la parte di una stronza zoccola fastidiosa. Mi viene il dubbio che sia proprio l'attrice così.
Lana Lang, Smallville. Mi sto rendendo conto che i personaggi che sto elencando sono quasi tutti uguali. Gatte morte bisognose di aiuto che non sono in grado di fare niente da sole nella loro vita. Questo tipo di persona mi urta particolarmente anche nella vita vera, eppure pare che gli uomini li trovino solo loro. Spero di sbagliarmi. Comunque, Lana. Quei capelli meravigliosi. Avrebbero dovuto ucciderla anche solo per quello.
Lola, Paso Adelante. Solo per veri intenditori. Per noi che guardavamo quello e poi Saranno Famosi (non Amici, sia chiaro. Amici era un talk show del sabato pomeriggio.) con Monica Hill, Gigi Garretta e quel gran figo di Antonio Baldes. In Paso Adelante c'era Lola. La lagna. Le Buffalo per fare lezione di ballo. I capelli fastidiosamente lunghi fino al sedere. "No ma ragazzi, sono vergine" Sì, ci credo. E giù a piangere facendo quelle smorfie terribili. Comunque, per restare in tema, Miguel Angel Munoz, io ti penso ancora.
Amy Farrah Fowler, The Big Bang Theory. Qui non si tratta di odio, bensì di delusione, come scriveva Helena in un commento al post precedente. Il personaggio è cambiato radicalmente, prima era Sheldon al femminile, però aveva una sua personalità, aveva originalità e senso. Ora invece è diventata una specie di macchietta che brama solo il suo uomo. Forse proprio perché troppo uguale a Sheldon l'hanno voluta cambiare radicalmente. Però, che tristezza. 
Concludiamo in bellezza. Rullino i tamburi.

Carrie Bradshaw, Sex and the City. Sì, signori. FATEMI CAUSA. Dopo lunghe riflessioni ho deciso che mi sta proprio sulle palle. Non mi piace come si veste, tranne in rari casi. Ha tutto e si lamenta sempre. Tra l'altro, io sarei rimasta con Aiden. 
Avrò tutte le fashioniste del mondo contro, ma lo voglio urlare al mondo: Carrie, io ti detesto.
Datemi tempo e ne troverò altre. Di sicuro.

15 commenti:

  1. Lola! ma perché girava sempre con micro-vestiti? Problemi con la lavatrice forse...
    Un'altro personaggio odioso alla Lana Lang invece è Liz Parker in Roswell.

    RispondiElimina
  2. quoto tutto, ma proprio tutto compreso Antonio Baldes!!!ma nessun personaggio femminile di grey's?!?! io nn sopporto Meredith!!!

    RispondiElimina
  3. Ho adorato Sex and the City, ma Carrie mi ha fatto cadere le braccia: per 6 (sei!!!) serie fai tira e molla con questo tipo (neanche bellissimo e pure fetente), ti infili nel suo letto quando lui è sposato con un'altra o quando tu sei fidanzata con un altro, lo insulti e maledici nei peggiori modi per come ti ha rovinato la vita e poi... Ci torni insieme nell'ultima puntata? Applausone agli autori davvero.

    RispondiElimina
  4. Alessia Dingeo14 aprile 2015 13:38

    Noto con piacere che non sono l' unica a cui certe gatte morte danno addosso!!! :) E quoto l'antipatia (sì, dai, io mi limito all'antipatia) verso Carrie.... Abiti a NY, lavori da freelance e apparentemente hai un sacco di tempo, vestiti pazzeschi, soldi a palate, uomini a non finire e ti lamenti....e lasci Aiden. Che ti vuole sposare. Vergogna!!!

    RispondiElimina
  5. Come ho potuto dimenticarmi di Liz Parker? Che odio.

    RispondiElimina
  6. Antonio Baldes, chissà che razza di fine avrà fatto.
    Ecco, su Grey's Anatomy dovrei fare una lunga riflessione. Perché Meredith è pazza e non mi sento di odiarla. Mentre Callie sta diventando una lagna. Arizona ora si sta riprendendo, ma ha avuto un periodo in cui avrei sbattuto la sua testa su uno spigolo plurime volte.

    RispondiElimina
  7. non so se ci sia qualcuno amante di Game of thrones, ma a me sta sulle palle (olio di) Sansa Stark: una minchiona inutile, incapace di porre in essere qualsivoglia azione significativa.
    Prevalentemente lagnosa, ha solo il timore di vedersi privare del fiore dell'innocenza credendosi una gran figa. E poi, a coronamento della minchiaggine che la affligge, quando fa qualcosa manda a quel paese quei pochi che la vorrebbero aiutare.
    Secondo personaggio inutile è anche, in Vinkings (bellissimo telefilm, peraltro), la seconda moglie di Ragnar Lothbrock. Se la tira a manetta, pur cullando solo bebè lagnosi dal principio alla fine

    RispondiElimina
  8. Io ero la "presidentessa" del club "La(g)na deve morire" su un forum di Smallville, ai tempi XD

    Concordo su tutte in realtà, soprattutto su Amy, che è uno dei motivi per cui ho abbandonato TBBT, e su Carrie, che è un essere umano inutile, fastidioso e troppo portato alle lagne.

    RispondiElimina
  9. Pensavo fossi l'unica che sarebbe rimasta con Aiden - il mio Share the Hate nr 1 é Mr Big! Egoista che la tratta come un tappetino da piedi, e appena lei incontra uno che invece le vuole bene cosa fa? Gli mette le corna con quello stronzo. E poi si lamenta che é 'ancora single a 35 anni!'.


    Non guardavo Smallville regolarmente, ma le volte che lo vedevo anche io la odiavo, Lana. Proprio per il discorso che dici tu - ho di recente imparato cosa vuol dire l'espressione 'gatta morta' in italiano (scusate sono straniera) e ho realizzato che questo é esattamente il tipo di donna che non sopporto!


    Amy la adoravo inizialmente, ma come dici tu adesso sta troppo dietro a Sheldon, ma anche a Penny perché vuole troppo emularla - a me piaceva appunto perché non era come altre ragazze ma era una scienziata etc, peró emerge sempre che tutto quello che vuole é essere come le altre.

    RispondiElimina
  10. Con Carrie Brescio hai vinto. Lei e i suoi articoli segamentalisti sono stati la rovina di tutte le donne.

    RispondiElimina
  11. a me amy sta simpatica, mi piace che sia un pò cambiata ma è vero che oramai le solite dinamiche tra lei e sheldon hanno stufato. nella mia share the hate personale: jess di new girl, tutte la adorano ma per me è no, in certe scene sembra così sfigata e iperattiva che mi vergogno per lei e non è nemmeno una persona vera.. inoltre odio TUTTE le protagoniste di girls. ma forse è perchè come telefilm fa schifo.

    RispondiElimina
  12. Ho dei problemi con Emily Van Camp.
    Mi faceva tenerezza come Amy Abbott in Everwood ma come Rebecca in Brothers&Sisters per molto tempo l'ho detestata.
    Un'altra che non potevo reggere erA Andie di Dawsons's Creek(ma qui l'intero cast femminile era ampiamente deficitario quanto a simpatia).

    RispondiElimina
  13. Carrie è l'amica che nessuna vorrebbe avere: le sue amiche hanno tumori, divorzi, aborti e sfighe colossali e lei ha in mente solo le sue menate da quindicenne!

    RispondiElimina
  14. A parte quella di Paso Adelante che nemmeno so cosa sia, francamente nessuno di questi personaggi mi ha mai provocato fastidio. Al massimo non particolare simpatia. Ad es. fra Pewton e Brooke per quanto nessuna delle due mi facesse impazzire di certo dalla torre butteri giù Brooke e la sua voce rauca (voce originale). Carrie mi piaceva addirittura. Carla

    RispondiElimina
  15. thatcinnamontouch22 aprile 2015 21:33

    Jess di New Girl su tutte! "Cioè, sono troppo nerd!" Da amazzare.
    Clara di Doctor Who, ma non so se l'hai mai guardato..e, confermo, Carrie! Non è mai passata puntata senza che pensassi "Ma questa è cretina??"

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...